Blog settore alberghiero

Perché gli hotel dovrebbero richiedere la propria URL breve per Google My Business

By Rumenigo Fernandes | On 2 agosto 2019

Di Rumenigo Fernandes

google my business short name url banner

Google ha introdotto una nuova funzionalità che consente agli hotel di creare un breve URL per la loro attività in Google My Business (GMB).

Questa nuova funzionalità rende più facile per gli hotel condividere il proprio profilo di GMB e raccogliere le recensioni degli ospiti.

Esempio di URL attuale:
https://www.google.com/maps/place/Hotel+dei+Dragomanni/@45.4318702,12.3289316,17z/data=!3m1!4b1!4m8!
3m7!1s0x477eb1d1a921c513:0xb614f97f1e169837!5m2!4m1!1i2!8m2!3d45.4318702!4d12.3311203

Nuova URL breve: https://g.page/hotel-dei-dragomanni

google my business preview on google maps

Perché dovresti richiedere una URL breve?

Il profilo di Google My Business è una risorsa chiave del tuo brand e, anche se non è obbligatoria, ti consigliamo di proteggere il tuo marchio richiedendo la URL breve che preferisci prima che lo faccia qualcun altro. Ricorda che due aziende non possono avere la stessa URL breve, per cui ti consigliamo di proteggere il tuo business richiedendo subito e gratis l’URL breve corrispondente.

Una volta creata, Google genererà anche un link per le recensioni, ad esempio:
https://g.page/hotel-dei-dragomanni/review

Puoi condividere la tua URL breve per richiedere recensioni, dare indicazioni per raggiungere l’hotel, ecc. Inoltre, puoi stampare la tua URL breve e diffonderla su materiale promozionale come si fa, ad esempio, per le richieste di recensione di TripAdvisor.

Nel momento in cui un utente cerca il tuo brand, l’URL breve verrà visualizzata sul Knowledge Graph di Google. Lo scopo è quello di permettere agli utenti di condividere facilmente il profilo del proprio hotel con gli amici e sui social media.

google my business share link preview

Come fare per creare una URL breve per il tuo hotel

Accedi al profilo di Google My Business del tuo hotel https://www.google.ie/intl/it_it/business/
Facendo clic su Informazioni ti apparirà la funzionalità @ Aggiungi il nome breve del profilo.
Clicca sull’icona della matita per creare la tua URL breve.

google my business admin menu preview


Nota: La tua URL breve deve essere in linea con le altre vanity URL pubblicate sui social media in modo tale da garantire la coerenza e il riconoscimento del brand. Google ti suggerirà automaticamente un URL breve, che tuttavia non è obbligatoria. Se ti piace, puoi usarla, ma se non è di tuo gradimento ne puoi creare un’altra.

google my business profile short name preview

Punti importanti da tenere a mente quando crei la tua URL breve:

1. Mantieni la coerenza del brand

La coerenza del brand è fondamentale. Controlla la URLs del tuo brand aziendale per garantirne la coerenza su tutte le piattaforme.

social media platforms including facebook, instagram, twitter, and pinterest

Le URL brevi di GMB devono essere in linea con l’URL di Facebook dell’hotel:

https://g.page/hotel-dei-dragomanni
https://g.page/hotel-dei-dragomanni/review
https://www.facebook.com/Hotel-dei-Dragomanni-163313177013992

2. Sii breve

Google ti permette di utilizzare fino a 32 caratteri, ma ciò non significa che tu debba usarli tutti. Sii il più conciso possibile.

3. Usa maiuscole e/o trattini per una maggiore chiarezza

Ad esempio, NomeDelMioHotel piuttosto che nomedelmiohotel
O NomeMilano piuttosto che nomemilano

Per una migliore leggibilità, è possibile inserire un trattino (”-”)

Ad esempio, Nome-Del-Mio-Brand piuttosto che NomeDelMioBrand
O Nome-Milano piuttosto che NomeMilano

Nota: nelle URL brevi non si ammette l’uso di spazi o caratteri speciali.

google maps location pins banner


4. Uso dei termini di localizzazione

I termini di localizzazione possono essere utilizzati, ad esempio, per distinguere i singoli hotel all’interno di un gruppo alberghiero. Tutti gli hotel utilizzano il brand comune e poi ogni struttura può aggiungere un termine specifico che ne identifichi la location

Nome-Del-Mio-Brand-Milano piuttosto che Nome-Del-Mio-Brand-Pavia

Anche gli hotel che hanno un nome simile a quello di altri situati in un’altra località potrebbero avere bisogno di utilizzare il termine di localizzazione se un’altra struttura ricettiva ha già richiesto l’URL breve “nome-del-mio-brand”.

In tal caso, il secondo hotel non potrà richiedere il nome “nome-del-mio-brand” ma potrà aggirare il problema utilizzando il termine di localizzazione.

Nome-Del-Mio-Brand-Location

5. Pensa a lungo termine

Google ti permette di cambiare il tuo URL breve fino a 3 volte l’anno. È senz’altro una bella notizia, ma ricordati che è molto meglio azzeccarlo al primo colpo! Quindi prenditi il tempo necessario per creare un URL breve da utilizzare a lungo, che sia coerente con le altre vanity URL che ti identificano sui social media.

Per maggiori informazioni, consulta la Guida di Google My Business

Google My Business mette a tua disposizione una guida per aiutarti in ogni passo della configurazione e fornirti informazioni preziose su come modificare o cancellare la tua URL breve, nonché su come segnalare un utente che ha richiesto e sta usando illegalmente l’URL breve del tuo brand.

https://support.google.com/business/answer/9273900

Resta sintonizzato

L’URL breve è una nuova funzionalità offerta da Google all’interno del profilo di Google My Business e per il futuro ci attendiamo senza dubbio ulteriori cambiamenti. Per non perdere nemmeno una delle tendenze e novità del settore, ricordati di visitare il blog di Bookassist.


Tag cloud



Post più recenti del blog


News e comunicati


bookassist - technology & online strategy for hotels

Indirizzo: Via Umbria, 7, 00187 Roma, Italy
Telefono: +39 06 42016280 Fax: +39 06 42390432
Email:
Web: https://bookassist.org/it